Notizie

« Elenco records

Iuxta dominicam viventes

domenica 18 settembre 2011

 Questa rubrica è stata curata fino a domenica scorsa dal parroco don Antonio, che ringraziamo per il servizio reso. Diamo il benvenuto a don Gian Cosimo, nuovo parroco, che ha accettato di continuare lo stesso servizio.


“ Iuxta dominicam viventes”

18 settembre 2011

XXV domenica del Tempo Ordinario





“Il Signore è vicino a chi lo cerca”
                                             (rit. al salmo resp.)
 
 
    Quando si è vicini a Dio, la vita acquista un altro sapore, il gusto della condivisione e della fraternità perché il Signore della vigna chiama ogni uomo e ogni donna a tutte le ore. A noi la consapevolezza di essere suoi operai, chiamati a rendere il nostro servizio con Lui e per Lui. Lungi da noi la tentazione di voler raccogliere frutti, stabilire o meno tempi di lavoro o soste, fare confronti tra il proprio operato e quello altrui perché “i miei pensieri non sono i vostri pensieri, le vostre vie non sono le mie vie” (I lettura).
     Tutti siamo inviati dal Signore, mettiamo dunque da parte le nostre logiche di profitto ed i nostri calcoli di tempo “comportandoci in modo degno del Vangelo di Cristo” (II lettura). Ci avvicineremo in tal modo alla Sapienza di Dio senza incorrere nel rischio di sentirci dire dal padrone della vigna “Tu sei invidioso perché sono buono?” (Vangelo).